In offerta!

Sotto traccia

una storia indie contemporanea

19,00

Di: Hamilton Santià

Collana: Saggi Pop

ISBN: 9791281639003

pagine: 250

Disponibile

COD: sottotraccia Categoria:

Descrizione

A pensarci bene, lo stesso aggettivo ‘indipendente’ ha un che di vagamente sinistro e disarmonico. Come un corpo che non aderisce perfettamente ai canoni e preferisce muoversi in maniera autonoma, alternativa, indipendente appunto.

Quando il 5 aprile 1994 Kurt Cobain si spara un colpo in testa diventa mediaticamente l’agnello sacrificale e cambia per sempre il corso della Storia. Con l’avvento di internet prima e dei social poi, attraversando il G8 di Genova e l’11 Settembre, si produce una colonna sonora in cui l’underground diventa genere, stile e cultura. In una parola: indie. Il pensiero sotto traccia cerca una sua strada per diventare discorso comune, creare un nuovo immaginario collettivo senza perdere la sua missione originaria, quella di essere controcultura. Tuttavia, qualcosa è andato storto: le idee che la musica indie trasportava non hanno avuto l’esito sperato. Dal tramonto dei sogni della generazione X all’avvento di Spotify che cambia per sempre l’approccio all’ascolto, questa è una storia che si concentra sul ‘ventennio breve’ 1994-2012, e lo fa attraverso la musica: il racconto di una sconfitta o le basi di una futura rinascita?


Hamilton Santià è nato a Torino nel 1986. Ha un dottorato in Storia del Cinema. Lavora nell’editoria. Ha scritto di musica per anni su «il Mucchio Selvaggio». Dopo aver scritto su siti e riviste tra cui «Linkiesta», «Vice», «Linus», «l’Unità» e «il Manifesto», attualmente collabora con «Sentireascoltare», «Rolling Stone» e «Esquire». È chitarrista della band indie rock The Wends.

Ti potrebbe interessare…