Válečky • o guida sentimentale alla mitteleuropa

Valecky_Front

 

Gabriele Merlini

Válečky

o guida sentimentale alla mitteleuropa

 

pp. 139

12 €

Carrello_1

 

 

Una ragazza boema senza nome e un bus notturno. Václav Havel, il muro di Berlino e un formichiere. Inizia da una toilette praghese l’intimo e ironico viaggio culturale di un giovane scrittore, che tra Repubblica Ceca, Germania e Slovacchia cerca di tessere l’opera di una vita. Qual è il tema, quale la chiave? Il cuore d’Europa o il proprio cuore? Intrecciando sfuggenti figure femminili, strani animali, opere musicali e letterarie, si compie così il percorso sentimentale di un personaggio alla ricerca dell’anima della Mitteleuropa. Perché, come ha spiegato Kundera, la Mitteleuropa non è uno stato, ma una cultura o un destino.

 

———–

Gabriele Merlini è nato a Firenze nel 1978. Per Effequ ha curato l’antologia Selezione Naturale. Storie di premi letterari e pubblicato il romanzo Válečky o guida sentimentale alla Mitteleuropa (cinquina Pordenonelegge-Dedalus: migliori libri del 2013 e menzione quale Scrittore Fiorentino Emergente al Premio Letterario Vallombrosa 2014.) Suoi articoli, racconti e reportage su riviste, web magazine e quotidiani tra cui Riot Van, 404: File Not Found, Scrittori Precari, Corriere della Sera – Corriere Fiorentino, Re: viste sulla letteratura e le arti, Bibliotici, Arcoiris.tv, East Side Report, East Journal, e-Polis