Madrid val bene una coppa • di storie, sconfitte e scudetti

madridvalbeneunacoppa_cover

Francesco Russo

Madrid val bene una coppa

di storie, sconfitte e scudetti

ISBN 9788898837250

pp. 336

15 €

Carrello_1

 

 

 

 

 

 

 

Il Biagioni, il Gigli e il Montini, amici di vecchia data, non si sono più incontrati dall’inizio della guerra: all’annuncio dell’armistizio del ’43 ognuno si trova in un luogo diverso della penisola, impegnato in percorsi e cause differenti.

Al chiudersi delle ostilità, in una Firenze distrutta dalle bombe, finalmente i tre si ritrovano, in mezzo a difficili situazioni familiari e agli sforzi per riscrivere tutta una vita. L’amicizia riprende così il suo corso, proprio come l’Italia negli anni della costruzione della Repubblica, accompagnati dalla crescita della grande Fiorentina di Fulvio Bernardini, che raggiungerà il suo primo scudetto e la finalissima della Coppa Campioni a Madrid, contro il mitico Real di Di Stefano.

Secondo capitolo della Quadrilogia viola, Madrid val bene una coppa è il romanzo di una generazione che cresce e si fa matura tra amore, guerra e calcio, e prosegue il racconto già iniziato con il primo volume Viola! Viola! Duce! Duce!, ambientato nel periodo del ventennio fascista.

 

—————-

“Il Biagio la guardò e gettò immediatamente la sigaretta dal balcone. Rientrò, lei scansò una sua carezza e lui la baciò sulle labbra. Era quasi l’una, era iniziato il 1953 e pensava già alla prossima trasferta della Fiorentina.„

————–

Francesco Russo è nato a Firenze nel 1976. Laureato in Storia della Relazioni Internazionali, è giornalista e scrittore. Con Effequ ha pubblicato nel  2014 Viola! Viola! Duce! Duce!, primo capitolo della Quadrilogia viola.