Leviatania • una favola di mare e guerra

Stefano Cardoselli

Leviatania • una favola di mare e guerra

ISBN 9788898837502

pp. 100

18 €

Cardoselli dipinge con la forza del suo tratto ricchissimo, del suo immaginario surreale, mescolando sogno e realtà…

Claudio Scaccabarozzi su Bad Comics

Dall’inconfondibile tratto di Stefano Cardoselli, un nuovo romanzo grafico, questa volta interamente a colori.

Gebedia vive in mezzo all’oceano Atlantico. È il custode di un albergo dove non c’è niente da custodire: solo un grande palazzo vuoto: così trascorre le sue giornate parlando con gli animali del mare, e con il Leviatano, il grande mostro che tutto sa. Finché, nel 1915, il Lusitania, un transatlantico carico di gente e di armi, viene affondato proprio davanti agli occhi di Gebedia. Non sarà quel grandioso naufragio a scuotere il custode dal suo torpore, ma una foto, rinvenuta nel mezzo della catastrofe.
È la moglie di una delle vittime, è bellissima, e Gebedia sa che non può fare altro che cercare quella donna, trovarla, vivere con lei. Senza curarsi della Grande Guerra appena scoppiata in Europa, si lascerà alle spalle l’albergo e le popolazioni marine, i mostri mitologici e la solitudine: ma tutto ha un prezzo, come Leviatano sa, e profetizza.

tavole in anteprima

L’autore

Stefano Cardoselli dal 1999 collabora stabilmente con il celebre Heavy Metal Magazine, e negli anni ha pubblicato soprattutto negli Stati Uniti, passando da 2000 AD, Rolling Stone, Time Magazine e case editrici quali Simon and Shuster, Storm Front, Antartic Press, Dark Slingers Comics, Bluewater Comics, Arden Ent e Atlas Comics.

Nel 2015 ha ottenuto la nomination come miglior disegnatore italiano al Treviso Comic Book Festival e di recente ha prodotto cover speciali ed è stato il primo italiano a far parte dell’antologia fantasy Tales of Teelguuth [2000 AD, introduzione di Alan Moore]. Collabora con case cinematografiche quali la statunitense TROMA.

Ha recentemente lavorato alla sceneggiatura di In viaggio con Adele, di Alessandro Capitani, sceneggiatura di Nicola Guaglianone.

Con effequ dirige la collana Illustri e ha pubblicato i romanzi grafici Persival [all’interno del saggio L’ecosistema non è acqua, 2016] e Il grande sgarbo [2017].