Il grande sgarbo • l’Italia non è mai stata unita

Stefano Cardoselli

Il grande sgarbo

l’Italia non è mai stata unita

ISBN 9788898837359

pp. 210

15 €

Carrello_1

 

 

 

 

 

 

1860, Regno delle Due Sicilie. Ferdinando Ragozzino, burocrate del Regno, perde il suo incarico dopo l’intervento dei Mille. Privato del suo piccolo potere, decide di vendicarsi e di impedire l’impresa dell’unificazione italiana, raggirando coi suoi metodi obliqui dei crudeli e rozzi briganti, degli sprovveduti garibaldini e lo stesso generale Giuseppe Garibaldi. Il tentativo di cancellare ogni afflato di unità nazionale si rivelerà però difficile e spigoloso: controversie, pericoli, battaglie, sotterfugi che condurranno la storia fino allo Stato Pontificio, dove, passando per una scaltra suora e un algido cardinale, si decideranno una volta per tutte le sorti del Paese. Con un epilogo del tutto inatteso.

Stefano Cardoselli, autore e artista italiano celebre negli Stati Uniti e paradossalmente non nel proprio Paese, traccia i destini allegorici di un’Italia a pezzi con il suo primo romanzo grafico interamente italiano.

 


E se Garibaldi fosse stato tradito?

La storia ribaltata da un professionista del fumetto

————

Stefano Cardoselli  fin dagli esordi nel 1999 collabora con realtà indie del fumetto americano pubblicando stabilmente su Heavy Metal Magazine, oltre ad aver prestato la sua arte a 2000AD e a case editrici quali Simon and Shuster, Antartic Press, Dark Slingers Comics, Bluewater Comics, Arden Ent e Atlas Comics. Presente su Time Magazine e Rolling Stone, nel 2013, grazie alla BookMakers Comics, ha fatto il suo ritorno sul mercato italiano con il volume Love me like a Psycho Robot. Nel 2015 ha ottenuto nomination come miglior disegnatore Italiano al Treviso comic books festival. Nel corrente 2016 ha ottenuto la nomination di Best artist nei premi Ashan showcase USA e Ledger awards Australia.

————

Rassegna Stampa

Sbam Comics
Lo spazio bianco
Ultima pagina
Crapula
C4Comic
Radiolibri
Mangaforever
Fumettologica
Una banda di cefali
A clacca piace leggere
Bad Comics